Risotto veneto salsiccia e Asiago

AutoreLucaCategoria, DifficoltàIntermedia

Con questo piatto ci spostiamo in Veneto, la terra che ci accoglie. Una ricetta imparata da amici padovani. Un risotto tipico, di chicchi piccoli, con salsiccia veneta, un  pezzo di formaggio Asiago DOP... ed un buon bicchiere di vino dei Colli Euganei!

In questo caso non useremo burro nella mantecatura, ci basterà la parte grassa della salsiccia e dell'Asiago. Questo renderà il risotto più leggero senza alterarne sapori e cremosità. Oggi si va in Veneto! Pronti?! Si mangia!!!

Ingredienti

Commensali2 Servings
Tempo di preparazione10 minTempo di cottura30 minTempo totale40 min

 250 g riso veneto
 100 g formaggio Asiago DOP
 1 cipolla bianca
 2 salsiccie
 ½ bicchiere di vino bianco
 1 L brodo di carne, circa
 Rosmarino, pepe nero, noce moscata e sale

1

Tostiamo il riso a fuoco alto per qualche minuto poi teniamolo da parte. Mettiamo il brodo al fuoco poiché ci serve caldo.

2

Togliamo la pelle alle salsicce e facciamole a pezzetti.

3

A fuoco alto facciamo sudare la salsiccia con un rametto di rosmarino.

4

Leviamo la salsiccia appena scottata e versiamo nei suoi succhi la cipolla tagliata finemente.

5

Lasciamo dorare la cipolla ed aggiungiamo il vino bianco.

6

Lasciamo sfumare ed aggiungiamo il riso precedentemente tostato.

7

A questo punto possiamo iniziare la mantecatura. È una mantecatura atipica, senza usare burro. Versiamo quindi del brodo di carne caldo.

8

Aggiungiamo il formaggio fatto a pezzetti e la salsiccia precedentemente scottata. Aggiustiamo di sale mantenendolo non troppo saporito visto che il brodo aggiungerà sapore ad ogni mestolo.

9

A mano a mano che il riso si asciuga aggiungiamo brodo e alcuni pezzetti di formaggio.

10

Continuiamo mantecando fino a cottura. Aggiungendo il pepe e un pizzico di noce moscata. Il riso sarà pronto quando vedrete la tipica onda

11

Impiattiamo ed aggiungiamo un rametto di rosmarino...hhhmmm che profumoooo, pronto! Si mangia!!!

Ingredienti

 250 g riso veneto
 100 g formaggio Asiago DOP
 1 cipolla bianca
 2 salsiccie
 ½ bicchiere di vino bianco
 1 L brodo di carne, circa
 Rosmarino, pepe nero, noce moscata e sale

Come fare

1

Tostiamo il riso a fuoco alto per qualche minuto poi teniamolo da parte. Mettiamo il brodo al fuoco poiché ci serve caldo.

2

Togliamo la pelle alle salsicce e facciamole a pezzetti.

3

A fuoco alto facciamo sudare la salsiccia con un rametto di rosmarino.

4

Leviamo la salsiccia appena scottata e versiamo nei suoi succhi la cipolla tagliata finemente.

5

Lasciamo dorare la cipolla ed aggiungiamo il vino bianco.

6

Lasciamo sfumare ed aggiungiamo il riso precedentemente tostato.

7

A questo punto possiamo iniziare la mantecatura. È una mantecatura atipica, senza usare burro. Versiamo quindi del brodo di carne caldo.

8

Aggiungiamo il formaggio fatto a pezzetti e la salsiccia precedentemente scottata. Aggiustiamo di sale mantenendolo non troppo saporito visto che il brodo aggiungerà sapore ad ogni mestolo.

9

A mano a mano che il riso si asciuga aggiungiamo brodo e alcuni pezzetti di formaggio.

10

Continuiamo mantecando fino a cottura. Aggiungendo il pepe e un pizzico di noce moscata. Il riso sarà pronto quando vedrete la tipica onda

11

Impiattiamo ed aggiungiamo un rametto di rosmarino...hhhmmm che profumoooo, pronto! Si mangia!!!

Risotto veneto salsiccia e Asiago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *